L’azienda è rivenditrice di prestigiosi marchi d’arredamento e la progettazione è supportata da un competente team di arredatori. Effettuiamo un’accurata selezione ricercando i nostri prodotti in tutti i mercati mondiali.

Instagram feed

+39 011 90 11 587
info@intercasarredamenti.it
HomeDesignLampadario a soffitto moderno: un punto luce fondamentale
lampadario geometrico moderno

Lampadario a soffitto moderno: un punto luce fondamentale

Un lampadario a soffitto moderno oltre a catturare l’attenzione contribuisce notevolmente a definire le caratteristiche di uno spazio.
Non è raro che per dare nuova vita agli ambienti, anche solo cambiare il tipo di illuminazione fa vedere le cose sotto una diversa luce e non in senso figurato ma concretamente.
Nel mondo del design di interni, l’illuminazione gioca un ruolo fondamentale nel caratterizzare l’atmosfera di uno spazio ed i lampadari a soffitto moderni, in particolare, offrono una combinazione di stile e innovazione tecnologica che può trasformare qualsiasi ambiente.
Un primo importante distinguo da fare è quello tra un lampadario a soffitto ed una lampada a sospensione; sebbene possano essere considerati simili, in realtà hanno anime distinte.
Volendo ampliare il tema possiamo affermare che proprio le differenti caratteristiche di ogni tipo di luce aiuta a dare una precisa e specifica personalità all’ambiente.
Vi abbiamo un po’ acceso…la curiosità?

Lampadario da soffitto moderno

Vi abbiamo anticipato che il lampadario da soffitto moderno e le lampade a sospensione non sono esattamente la stessa cosa, sebben siano simili per taluni aspetti.
Le luci a soffitto (che possono anche essere non necessariamente dei lampadari ma delle lampade) sono generalmente montate direttamente sul soffitto e si estendono poco o per nulla verso il basso, rendendole ideali per stanze con soffitti bassi o dove è necessaria una distribuzione uniforme della luce senza ingombri visivi; queste soluzioni sono spesso utilizzate per l’illuminazione generale di un ambiente.
La lampada a sospensione pende dal soffitto tramite una catena o un cavo, permettendone di regolarne l’altezza: è perfetta per creare un punto focale sopra un tavolo da pranzo o un’isola di una cucina e può essere utilizzata per dirigere la luce su specifici compiti o aree.
Altra caratteristica delle lampade a sospensione è che se ne possono abbinare anche più di una per rendere l’ambiente ancora più particolare e accogliente.
In sintesi, mentre i lampadari o le lampade da soffitto moderne sono adatti per un’illuminazione ampia e diffusa, le lampade a sospensione offrono una maggiore flessibilità e sono ideali per accentuare spazi o elementi di design all’interno di una stanza.

Si fa presto a dire luce da soffitto…

Ebbene sì…una luce da soffitto può davvero offrire soluzioni diverse: abbiamo visto che si può trattare di un lampadario o di una lampada a soffitto moderna sospesa.
Potremmo però avere un limite, per la soluzione sospesa, determinato da un soffitto troppo basso ed è qui che spunta un’altra opzione interessante, ovvero la plafoniera!
Le plafoniere, infatti, sono direttamente montate sul soffitto aderendo completamente o quasi alla sua superficie; possono essere al limite dell’anonimato o al contrario impreziosite da un preciso design.

Generalmente le plafoniere di ultima generazione sono caratterizzate dai led che garantiscono nell’ambiente un’illuminazione diffusa uniformemente, senza ombre marcate o angoli bui.
Infine, c’è ancora un importante distinguo da fare quello tra luce diretta e indiretta.
Nel primo caso si tratta di una luce che si dirige verso un oggetto o un punto specifico, dando origine ad un netto contrasto tra luci ed ombre.
Esempi di luce diretta sono:

  • Faretti: installati tipicamente nel soffitto e orientati per dirigere la luce verso specifici punti d’interesse, come quadri, aree di lavoro o espositori. I faretti sono molto popolari in gallerie d’arte, musei, e nelle cucine per illuminare i piani di lavoro.
  • Lampade da tavolo e da scrivania: forniscono luce diretta per la lettura, lo studio o il lavoro, concentrando la luce in modo efficace sull’area immediatamente sottostante.
  • Lampade a sospensione: quando posizionate sopra un tavolo da pranzo o un’isola di cucina, forniscono una luce diretta che è ideale per mangiare o preparare il cibo, oltre a creare un’atmosfera accogliente.
  • Lampade da terra con bracci orientabili: particolarmente utili in salotti o angoli lettura, dove possono essere regolate per focalizzare la luce direttamente dove è necessario, come su un libro o un’area di lavoro.

Per luce indiretta si intende una forma di illuminazione in cui la luce emessa dalla sorgente viene riflessa su superfici come pareti, soffitti o pavimenti, anziché essere diretta immediatamente verso un oggetto o un’area specifica. Questo tipo di illuminazione crea un ambiente più morbido e uniformemente illuminato, riducendo le ombre marcate e i “bagliori”.

Alcuni esempi:

  • Lampade a sospensione con paralume traslucido: quando la lampada è coperta da un materiale diffusore di luce, quest’ultima è ammorbidita e distribuita in modo più uniforme nell’ambiente, creando un’atmosfera accogliente e rilassata.
  • Strisce LED posizionate dietro cornici: comunemente usate per l’illuminazione decorativa, le strisce LED possono essere montate dietro le cornici dei quadri o lungo i bordi di soffitti e mobili, offrendo una luce morbida che migliora l’atmosfera generale della stanza senza creare abbagliamento.
  • Luci da incasso orientate verso il soffitto: sono luci che possono essere installate in modo che il loro fascio colpisca il soffitto, riflettendo la luce indirettamente nello spazio sottostante. Questo metodo è spesso usato in uffici e spazi commerciali per una luminosità diffusa che riduce l’affaticamento visivo.
  • Applique murali: le applique che dirigono la luce verso l’alto o verso il basso contro le pareti forniscono una luce riflessa che illumina delicatamente la stanza senza creare zone d’ombra pronunciate.
  • Lampade da terra con riflettore orientato verso l’alto: indirizzano la luce verso il soffitto da dove si diffonde nell’ambiente, offrendo un’illuminazione soffusa che è ideale per creare un’atmosfera tranquilla e rilassante.

Lampadario a soffitto design

Un lampadario a soffitto design ha il carattere di chi ama farsi notare…un po’ perché solitamente occupa quello che viene definito “centro volta” un po’ perché è impreziosito da elementi decorativi che finiscono per caratterizzare lo stile e l’atmosfera di una stanza.

In sintesi…il suo “DNA” prevede:

  • Stile innovativo: i lampadari di design spesso rompono con le convenzioni, proponendo forme inusuali, materiali non tradizionali e configurazioni creative. Possono variare da strutture geometriche (come il lampadario Modo WIRE rotondo di Kare) a forme e suggestioni in stile new age come il lampadario Atomic.
  • Materiali di alta qualità: Il design di un lampadario può includere una varietà di materiali come metallo lucidato, vetro soffiato, cristallo, legno o persino materiali riciclati. L’uso innovativo dei materiali non solo aggiunge un elemento visivo unico ma può anche influenzare la diffusione della luce.
  • Illuminazione personalizzata: Molti lampadari a soffitto di design incorporano tecnologie avanzate di illuminazione, come LED dimmerabili.
  • Focal point della stanza: un lampadario di design è il punto focale di una stanza, progettato per attirare l’attenzione e contribuire significativamente all’interior design. Tra le proposte di Kare: Lampadario Lantern nero, Lampadario Snowballs ambra.
  • Effetti di luce: alcuni lampadari di design giocano con la luce e l’ombra per creare effetti visivi.
  • Sostenibilità: in linea con le tendenze contemporanee, molti designer si dimostrano sensibili in termini di “sostenibilità”, utilizzando materiali eco-compatibili e sorgenti luminose a basso consumo energetico.

Lampadario a soffitto moderno: conclusione

In sintesi, un lampadario a soffitto moderno impreziosito da un particolare concept e design non è solo un accessorio funzionale ma anche un prezioso dettaglio che può ornare e abbellire ogni spazio della tua casa.
I prodotti di illuminazione di Kare, una distinta linea proposta da Intercasa, rappresentano l’apice del design contemporaneo e della funzionalità.
Ogni pezzo è accuratamente progettato non solo per illuminare uno spazio ma anche per arricchirlo esteticamente: la collezione spazia da lampadari a soffitto di grande impatto visivo a soluzioni di illuminazione più sottili e minimaliste, tutti caratterizzati da un design innovativo e materiali di qualità.
Visita il sito e vai alla pagina contatti per mettere in luce la tua casa.

Ciao! Come possiamo esserti d'aiuto?