L’azienda è rivenditrice di prestigiosi marchi d’arredamento e la progettazione è supportata da un competente team di arredatori. Effettuiamo un’accurata selezione ricercando i nostri prodotti in tutti i mercati mondiali.

Instagram feed

+39 011 90 11 587
info@intercasarredamenti.it
HomeKitchensLaminato per cucine: di più di un semplice materiale

Laminato per cucine: di più di un semplice materiale

Il laminato per cucine si distingue per la sua versatilità e per il rapporto qualità-prezzo impareggiabile.

Nel cuore di ogni casa, la cucina non è solo il luogo dedicato alla preparazione dei pasti ma anche uno spazio di condivisione e creatività, dove estetica e funzionalità si intrecciano armoniosamente.

In questo scenario, il laminato emerge come protagonista indiscusso, offrendo una soluzione versatile che risponde alla crescente ricerca di stile e durabilità senza compromettere il budget.

La scelta del laminato per cucine rappresenta un viaggio attraverso un mondo di finiture ricercate e performance elevate, in cui ogni dettaglio è pensato per soddisfare le esigenze di vita moderna.

 

Con l’evolversi delle tecnologie, il laminato ha raggiunto nuovi livelli di qualità, presentando un’ampia gamma di opzioni che si riferiscono fedelmente a materiali più nobili come il legno e la pietra, ma con vantaggi in termini di resistenza e manutenzione che lo rendono ideale per l’ambiente cucina.

In questo articolo, ci immergeremo nel mondo del laminato cucina, esplorandone le potenzialità e confrontandolo con alternative più tradizionali, per guidarvi nella scelta del materiale più adatto a rappresentare il cuore della vostra casa, facendo riferimento anche ai prodotti di alta qualità offerti da Intercasa Arredamenti.

Cucina in Laminato: estetica e funzionalità a portata di risparmio

La cucina in laminato si è affermata come una scelta vincente, grazie alla sua incredibile resistenza, facilità di manutenzione e costi democratici e concorrenziali.

Potremmo entrare nei dettagli tecnici di che cosa sia il laminato, ma forse ciò che maggiormente rappresenta la sua attrattiva è la facilità con cui si ispira a materiali più prestigiosi, ma di conseguenza più delicati e dispendiosi.

Esistono sostanzialmente due/tre sigle per distinguere differenti tipologie di laminati:

  •  CPL
  • HPL

L’HPL si riferisce al laminato con maggiore spessore e quindi di qualità superiore; questo tipo di materiale cucine è ideale per i top e le ante, ma in generale è un materiale che resiste bene all’umidità e al calore, due protagonisti sempre presenti in cucina.

Accanto a questi, negli ultimi anni ha fatto la sua comparsa un terzo tipo di laminato, che potremmo definire un ibrido tra i due, individuabile con la sigla CHPL.

Materiali per Cucine: laminato vs. legno

Quando si parla di materiali per cucine, spesso si finisce per confrontare il laminato e il legno, ma di fatto ci sono altre possibilità, ciascuna delle quali rispondente ad esigenze diverse, vediamole insieme…

Oltre al versatile laminato, potremmo scegliere come materiale per cucine:

  • Il granito e il marmo che invece, aggiungono un tocco di lusso ed eleganza, pur richiedendo una manutenzione più attenta.
  •  L’acciaio inossidabile, ovvero la scelta prediletta per chi cerca una soluzione moderna e professionale, grazie alla sua resistenza e facilità di pulizia.
  •  Il quarzo e il quarzo sinterizzato si distinguono per la loro vasta gamma di colori e per l’alta resistenza a graffi e macchie.
  •   Il vetro, utilizzato per piani di lavoro e schienali, crea un’atmosfera leggera e ariosa.
  •   Il corian, un materiale composito che offre una superficie uniforme e che può essere modellata in forme uniche
  • Il materiale PET di cui vi parleremo a breve.

Ogni materiale porta con sé specifiche caratteristiche e vantaggi, permettendo una personalizzazione completa della cucina in base allo stile di vita e alle preferenze personali di ciascuno.

Spesso il laminato si presenta come una soluzione più pratica per molte famiglie, perché richiede minori cure rispetto al legno, mantenendo inoltre il suo aspetto nel tempo senza necessitare di trattamenti periodici.

Materiale PET per cucine: innovazione e sostenibilità

Il materiale PET per cucine è un’altra opzione interessante nel panorama dei materiali per cucine, perché è un materiale ecologico che sta guadagnando popolarità e consensi.

Grazie alle sue proprietà offre una superficie liscia, resistente e facile da pulire, contribuendo allo stesso tempo alla sostenibilità ambientale.

Il PET materiale cucine può essere definito eco-compatibile ed eco-sostenibile e forse ad alcuni di voi sarà già venuto in mente che si tratta dello stesso materiale con cui, abbastanza da sempre, si realizzano bottiglie per bevande e contenitori salva-freschezza per alimenti.

È considerato green, perché se incenerito emana solo acqua, anidride carbonica e ossigeno!

Una bella scoperta, non credete?

Laminato legno cucina

Da intercasaarredamenti.it è possibile scegliere il laminato legno cucina declinato in differenti concept e design:

  •  Il progetto Amari, per esempio, è realizzato in bilaminato legno abbinati ad ante vetro con profilo in acciaio
  •  Il progetto Menta prevede l’isola in laminato pietra Oriental con maniglia fuga nera opaca incassata sul bordo superiore. Le colonne ed i vani a giorno Waind sono in bilaminato legno Rovere mogano.

Di fronte quindi alla domanda: Cucina laminato o legno?” la risposta o la soluzione potrebbe essere piuttosto semplice: basta scegliere alcune delle soluzioni proposte da intercasarredamenti.it per trovare questa combinazione materica in un unico progetto-cucina.

Cucine rapporto qualità prezzo

Quando si va alla ricerca di cucine rapporto qualità prezzo, diversi sono i criteri essenziali che emergono come fondamentali per guidare la scelta, eccone alcuni:

  • Primo fra tutti, la durabilità del materiale, che assicura che la cucina mantenga le sue qualità estetiche e funzionali nel tempo, riducendo la necessità di costose riparazioni o sostituzioni.
  • In secondo luogo, l’efficienza funzionale: materiali facili da pulire e manutenere, così come soluzioni di design intelligenti che massimizzano lo spazio e migliorano l’ergonomia, sono aspetti da valutare attentamente.
  •  Altrettanto importante è la versatilità estetica, ovvero la capacità di integrarsi armoniosamente con diversi stili di arredamento, consentendo aggiornamenti o modifiche senza la necessità di interventi radicali.
  •  Infine, considerare materiali e soluzioni che offrano un buon isolamento termico e resistenza all’umidità può significare una cucina più confortevole e meno soggetta a deterioramenti causati da calore e vapore.

Optare per prodotti che bilancino questi criteri con un costo accessibile è la chiave per realizzare una cucina dal rapporto qualità-prezzo ottimale, che soddisfi le esigenze quotidiane senza sacrificare stile e qualità.

Laminato per cucine: la soluzione

In conclusione, il laminato per cucine emerge come la soluzione ideale per chi è alla ricerca di un ottimo rapporto qualità-prezzo.

Questo materiale, grazie alla sua straordinaria durabilità, risponde perfettamente al criterio della longevità/resilienza, assicurando una cucina funzionale negli anni.

La sua manutenzione semplice e veloce, unita a una resistenza eccezionale a macchie, graffi e calore, ne fa un alleato prezioso nella vita quotidiana, garantendo efficienza funzionale senza eguali.

L’ampia gamma di finiture disponibili permette di realizzare estetiche diverse, ma ognuna rispondente alle più differenti esigenze stilistiche.

Pertanto, scegliere il laminato per la propria cucina significa fare una scelta consapevole verso un prodotto che non solo valorizza l’ambiente domestico sotto ogni aspetto ma rappresenta anche un investimento intelligente a lungo termine.

Ciao! Come possiamo esserti d'aiuto?