L’azienda è rivenditrice di prestigiosi marchi d’arredamento e la progettazione è supportata da un competente team di arredatori. Effettuiamo un’accurata selezione ricercando i nostri prodotti in tutti i mercati mondiali.

Instagram feed

+39 011 90 11 587
info@intercasarredamenti.it
HomeKitchensMateriale piani cucina

Materiale piani cucina

Il materiale piani cucina è votato al sacrificio, perché su di lui si fa affidamento tutte le volte che ci mettiamo al lavoro: per cucinare, sperimentare, provare e sperare che le ricette nuove o vecchie riescano!

Essenziale per la funzionalità e l’estetica di questo spazio è la scelta del materiale piani cucina. Con l’ampia gamma di opzioni offerte da Intercasa, trovare il materiale ideale per il tuo piano di lavoro o, come spesso viene definito “top”, non è mai stato così semplice.

Esploriamo insieme le caratteristiche dei materiali piani cucine, per guidarti nella scelta più adatta alle tue esigenze, ma soprattutto ai tuoi piatti…

Materiali per piano cucina: panoramica o sfilata?

La scelta dei materiali per piano cucina gioca un ruolo fondamentale nell’armonia di questo ambiente, influenzando non solo l’estetica, ma anche la funzionalità e la longevità dello spazio culinario.

Dalle superfici lucide e resistenti del quarzo alle texture uniche e naturali del granito, passando per l’innovazione e la versatilità del Corian, esiste un’ampia varietà di materiali adatti a ogni stile di vita e design di cucina.

Esplorare le caratteristiche distintive di ogni tipo di materiale aiuta a comprendere quale possa essere la scelta migliore per trasformare una cucina non solo in un luogo di “lavoro”, ma in un vero e proprio rifugio domestico, capace di riflettere il vostro stile personale e le vostre esigenze quotidiane.

Piano cucina in quarzo: l’innovazione

Il piano cucina in quarzo è tra i più ricercati grazie alla sua straordinaria combinazione di bellezza, durabilità e facilità di manutenzione e pulizia. Costituito da una miscela di quarzo naturale e resine polimeriche, il piano in quarzo, come materiale piani cucina offre una vasta gamma di colori e finiture, permettendo una personalizzazione che si adatta a qualsiasi stile di cucina, dal moderno al classico.

Quindi riassumendo:

  • Resistenza e durabilità: uno dei principali vantaggi del quarzo risiede nella sua eccezionale durezza e resistenza; quasi indistruttibile, resiste a graffi, tagli e abrasioni, il che lo rende ideale per le “Cucine da incubo” (tanto per citare un programma sull’argomento). Inoltre, il quarzo resiste al calore, sebbene sia sempre consigliato l’uso di sottopentole per proteggere la superficie da fonti di calore diretto e prolungato.
  • Facilità di manutenzione: un altro punto di forza del piano cucina in quarzo è la sua non porosità, che impedisce l’assorbimento di liquidi e la formazione di macchie. A differenza di altri materiali naturali che richiedono sigillature periodiche, il quarzo mantiene la sua bellezza nel tempo con una manutenzione minima. La pulizia quotidiana può essere effettuata semplicemente con un panno umido e, se necessario, un detergente non abrasivo.
  • Versatilità estetica: la versatilità estetica del quarzo è ineguagliabile; disponibile in una varietà di colori, da tonalità naturali e sobrie a opzioni più vivaci e accattivanti, permette di creare piani cucina che possono diventare l’accento che mancava o integrarsi armoniosamente con il design circostante. Le finiture possono variare da opache a lucide, offrendo ulteriori opzioni per personalizzare l’aspetto della cucina secondo i gusti personali.
  • Sostenibilità: la sostenibilità è un altro aspetto importante del quarzo. Molti produttori adottano pratiche eco-compatibili nella produzione dei piani in quarzo, riducendo l’impatto ambientale e assicurando un prodotto sostenibile che contribuisce alla creazione di spazi domestici rispettosi dell’ambiente.

Piano cucina in granito: elegante nel DNA

Il piano cucina in granito si posiziona come tra i più prestigiosi come materiale piani cucina; estratto direttamente dalla crosta terrestre come un’unica, massiccia lastra, ogni pezzo di granito è unico, con venature, colori che variano da una lastra all’altra e che per questo motivo non esistono repliche; nessun altro avrà un piano cucina identico a garanzia di distinzione e personalità.

I suoi plus:

  • Bellezza naturale e unicità: il granito spazia dal nero profondo, al grigio, ai toni della terra, fino ad arrivare a colori più vivaci come il rosso o il blu. Le sue venature intricate e i suoi pattern dinamici aggiungono profondità e carattere.
  • Resistenza e durabilità: è noto per la sua capacità di resistere a tagli, graffi e calore. Tuttavia, a differenza del quarzo, è poroso e può richiedere una sigillatura periodica per prevenire l’assorbimento di liquidi e la formazione di macchie.
  • Manutenzione: sebbene richieda un po’ più di manutenzione, la cura richiesta è relativamente semplice. Una sigillatura annuale è spesso sufficiente per mantenere il piano in condizioni ottimali. Per la pulizia quotidiana, è raccomandato l’uso di acqua e sapone neutro o di detergenti specifici per pietre naturali.
  • Sostenibilità: il granito è un materiale naturale per eccellenza, per tale motivo è una scelta sostenibile per chi cerca opzioni ecocompatibili.

Piani per cucine in Corian: la versatilità fatta a piano

I piani per cucine in Corian si distinguono per la versatilità e le innovative possibilità di design. Sviluppato da DuPont, il Corian è composto da una miscela di minerali naturali e resina acrilica, risultando in una superficie solida, non porosa e omogenea che può essere modellata in forme quasi illimitate. Questa caratteristica lo rende particolarmente adatto per creare design contemporanei e minimalisti.

In sostanza un piano pieno di:

  • Design e versatilità: una delle caratteristiche più apprezzate dei piani cucina Corian è la versatilità di design. Può essere tagliato, inciso, termoformato o persino illuminato, offrendo possibilità creative quasi illimitate. Questo lo rende ideale per realizzare dei top cucina Corian personalizzati, con lavelli integrati senza giunte visibili o eleganti banconi da cucina con forme organiche e curve morbide.
  • Durabilità e Manutenzione: Nonostante la sua superficie liscia e uniforme è sorprendentemente resistente e durevole. È capace di resistere all’usura quotidiana, ai graffi superficiali e alla maggior parte degli agenti chimici domestici. I graffi e i piccoli danni possono essere facilmente riparati, riportando così il Corian top cucine al suo splendore originale; essendo non poroso, resiste alla crescita di muffe, batteri e altri patogeni, assicurando una superficie igienica per la preparazione degli alimenti.
  • Facilità di Pulizia: la sua non porosità si traduce anche in una manutenzione e pulizia estremamente semplici. Non assorbendo liquidi, previene la formazione di macchie persistenti, e la maggior parte delle macchie può essere rimossa con acqua e sapone o con un detergente non abrasivo.
  • Estetica e gamma di colori: è disponibile in un’ampia gamma di colori, offrendo una libertà di scelta pressoché illimitata per adattarsi a qualsiasi schema di design. La sua capacità di ispirarsi ad altri materiali, come il marmo, il granito o il legno, ma senza i relativi problemi di manutenzione, lo rende particolarmente attraente per chi cerca un equilibrio tra estetica e funzionalità.
  • Sostenibilità: poteva non essere anche sostenibile? Certo che no ed infatti molte delle sue varianti sono prodotte con materiali riciclati.

Materiali per piano cottura: non finisce mica qui…

I materiali per piano cottura sono importanti esattamente come i materiali per piano di lavoro cucina.

Il granito, il quarzo ed il Corian sono certamente adatti, ma accanto ad essi possiamo riconoscere come apprezzabili anche i seguenti:

  • Acciaio inossidabile: è ampiamente utilizzato nei contesti professionali per la sua eccellente resistenza al calore e alla corrosione. È una scelta ideale per i piani cottura grazie alla sua igiene, facilità di pulizia e aspetto moderno.
  • Vetroceramica: noto per la sua superficie liscia e lucente, offre un aspetto moderno e minimale. Resistenti al calore e facile da pulire, sebbene possa essere suscettibile a graffi se non trattato con cura. I piani in vetroceramica sono particolarmente apprezzati per la loro capacità di integrarsi perfettamente con il design della cucina.

La scelta del materiale per il piano cottura deve bilanciare funzionalità, resistenza, manutenzione ed estetica; è importante quindi considerare le specifiche abitudini di cottura e il design desiderato per la cucina prima di effettuare una scelta definitiva.

Materiale piani cucina: conclusione

Se stai cercando il perfetto equilibrio tra qualità, design innovativo e prezzi competitivi per il tuo piano cucina, ti invitiamo a esplorare le proposte di intercasarredamenti.it

Leader nel settore “arredo” ed in quello delle cucine, offre una vasta gamma di materiali di alta qualità, da quelli più tradizionali, a soluzioni più innovative.

Ogni soluzione è pensata per rispondere alle diverse esigenze, garantendo prodotti duraturi, esteticamente piacevoli e convenienti.

Visita il sito o lo store per scoprire come una cucina non sarà solo una cucina, ma il centro della tua casa.

Ciao! Come possiamo esserti d'aiuto?